Obertilliach il villaggio degli alpinisti – vicino alle Dolomiti

Il vostro Hotel per alpinisti ideale per la vostra vacanza ad Obertilliach in Tirolo vicino alle Dolomiti.

Obertilliach - Villaggio degli alpinisti
Hotel Weiler - Hotel per alpinisti.

Con il programma Vacanza – attiva nel villaggio degli alpinisti  di Obertilliach si ha l’obiettivo di indirizzare i fruitori ad una vacanza sana. La pura aria di montagna a 1450 m di quota aiuta a sentirsi meglio e migliora la qualità della vostra vacanza.

Turismo sostenibile e vacanze nella natura ad Obertilliach un villaggio degli alpinisti nel Tirolo Orientale

L’iniziativa dei villaggi degli alpinisti

I villaggi degli alpinisti sono degli esemplari centri di sviluppo di un turismo sostenibile nelle aree alpine che concilia tradizione ed innovazione.  
Essi garantiscono un alto livello di prestazioni per il turismo alpino tutelando contemporaneamente le attività tradizionali ed i valori culturali, vantano inoltre un ambiente naturale montano di eccellente qualità. I villaggi sono anche dei centri di competenza sulle attività alpine e sull’ambiente in generale e lo dimostrano con le loro capacità e la loro responsabilità per i loro ospiti.

Filosofia del turismo

L’attenzione si focalizza soprattutto sull’ascensione in montagna, con i suoi diversi gradi di difficoltà, nel suo ambiente naturale includendo le seguenti componenti: Esercizio fisico, comprensione e superamento delle difficoltà di tipo alpino, sviluppo delle competenze e gestione dei rischi in montagna, godere della bellezza della natura, raggiungere un ritmo più lento.
Per gli operatori turistici questo significa agire con compostezza nello sviluppo tecnologico delle regioni montane e tutela delle strutture medio piccole regionali che si occupano dell’ospitalità turistica. I rifugi montani mantengono la loro importante funzione in alta montagna svolgendo una funzione integrativa del sevizio turistico in valle.
 

Carattere ed immagine dei villaggi

I villaggi degli alpinisti devono rispettare degli standard riguardanti il mantenimento dei vecchi edifici e la costruzione dei nuovi che non devono stravolgere l’aspetto globale del villaggio considerando sia i materiali che le forme.
 

Agricoltura ed attività forestali in montagna

L’agricoltura e la gestione delle foreste ha nelle montagne una grande importanza sia economica che culturale ma anche di immagine soprattutto per i villaggi degli alpinisti. La ricerca costante di un equilibrio tra attività economiche sia tradizionali che nuove e l’utilizzo di nuove tecnologie che siano sostenibili e correttamente inserite nello scenario antropico e naturale alpino, sono dei punti importanti di questo progetto.
L’obiettivo  è quello di stabilire una connessione stabile tra produttori di risorse locali e consumatori creando una rete di distribuzione che permetta di sostenere sia le attività tradizionali e le nuove a queste connesse che gli elementi tipici del paesaggio alpino antropizzato.
Il turismo deve perciò integrarsi e convivere con le attività preesistenti e il loro ambiente senza comprometterle. Una particolare attenzione viene posta nel limitare il traffico motorizzato nelle aree di pascolo.
 

Conservazione della natura e del paesaggio

E’ uno degli interessi più grandi dei villaggi degli alpinisti quello della conservazione della natura e del paesaggio. Le comunità locali le sostengono da sempre con ottimi risultati.
 

Mobilità e trasporti

I villaggi degli alpinisti hanno come obiettivo un turismo nel quale si preferisce  usufruire del trasporto pubblico e locale in modo da ridurre l’impatto ambientale del traffico motorizzato, agevolando ed organizzando gli spostamenti dei loro ospiti.
 

Comunicazione e scambio di informazioni

I villaggi degli alpinisti scambiano costantemente informazioni ed esperienze tra di loro valutando e dibattendo temi e suggerimenti al loro interno o con organismi esterni.